Home press area Festa del Vino - edizioni passate La parola alle botteghe del vino: Diano d'Alba
La parola alle botteghe del vino: Diano d'Alba Stampa E-mail
Scritto da Redazione    Sabato 21 Settembre 2013 14:44

CANTINA COMUNALE I SORI’ DI DIANO D’ALBA
Amministratore: Massimo Bodda

1) La Cantina Comunale rappresenta l’eccellenza di ciò che può offrire Diano d’Alba. Nata quattordici anni fa, oggi conta più di 40 produttori di vino associati con l’obbligo, per essere tali, di produrre almeno un Dolcetto di Diano d’Alba.
L’Enoteca della Cantina Comunale presenta più di 53 vini Dolcetto di Diano d’Alba che, sommati alle altre produzioni, portano l’esposizione ad un numero totale di 170 etichette.
2) Il progetto è quello di far conoscere il Dolcetto di Diano d’Alba, i prodotti tipici locali ed il territorio in Italia e con iniziative mirate sempre più rivolte ad un pubblico estero come Svizzera, Germania e Austria, dove il nostro mercato è più sviluppato.
Stiamo studiano iniziative che facciamo rimanere i turisti sul territorio più di due giorni, dando beneficio con questo non solo al paese di Diano ma anche ai paesi limitrofi.
3) Fino a poche settimane fa erano tutti molto scettici sulla resa di quest’anno, ma in queste ultime settimane ci sono state giornate molto proficue. L’uva Dolcetto è migliorata moltissimo ed oggi la vendemmia risulta essere positiva, anche se in certi sorì le rese rimangono molto inferiori rispetto a ciò che è accaduto nel 2012.

 

Cerca nel sito

Questo sito utilizza cookie per offrire agli utenti servizi e funzionalità avanzate. Per maggiori informazioni leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.