Home news News
News dal mondo del vino - Go Wine
A Federico Zanasi e a Gianfranco Cordero il premio Vino D'Autore Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Venerdì 14 Febbraio 2020 16:13

Giovedì 13 febbraio a Torino, Starhotels Majestic, 
l’evento Go Wine dedicato al concorso letterario Bere il territorio
A FEDERICO ZANASI E GIANFRANCO CORDERO 
IL PREMIO VINO D’AUTORE 
13 cantine piemontesi hanno partecipato alla serata e raccontano il loro vino d’autore

Serata di successo ieri sera a Torino per l’evento di Go Wine dedicato al Premio d’Autore, iniziativa che da anni l’Associazione promuove nel contesto del Concorso Letterario “Bere il Territorio”.
Il tema del “linguaggio in cantina e in cucina” è stato il motivo di questa edizione del premio con il riconoscimento a Federico Zanasi e Gianfranco Cordero.
Federico Zanasi, modenese, è stato chiamato a dirigere il Ristorante gourmet “Condividere by Lavazza” al termine di percorsi professionali importanti in Italia e all’estero.
Dopo un lungo periodo di preparazione con la famiglia Lavazza e con il supporto di Ferran Adrià, è nato a Torino un ristorante fortemente innovativo che contribuisce a creare eccellenza nella Torino del gusto e dell’enogastronomia.
Gianfranco Cordero enologo da oltre 30 anni e consulente libero professionista di importanti cantine in Piemonte, in Italia e con alcuni incarichi internazionali. Ha seguito sul campo e in cantina l’importante crescita nel mondo del vino italiano partendo dal suo Piemonte e guida oggi un importante team di enologi collaborando con l’Università di Viticoltura di Torino, curando la docenza in corsi di degustazione.
Hanno condiviso la serata 13 cantine del Piemonte, rappresentando parti diverse della regione e raccontando ciascuna il proprio Vino d’Autore.
Un modo per esaltare un’idea di vino e di cucina e discutendo in sala del “linguaggio” nelle più varie accezioni.
Zanasi lo ha fatto raccontando la straordinaria esperienza del Ristorante Condividere nato con la famiglia Lavazza. Oggi con il riconoscimento della Stella Michelin e con un locale sempre sold-out ogni sera all’insegna del tema del “condividere”.
Gianfranco Cordero raccontando l’attività di enologo consulente in oltre 30 anni di attività, seguendo tutta la crescita del settore e dando voce dalla cantina a tanti vini e a importanti storie di persone e di famiglie.

 

 
Barolo, Barbaresco & Roero a Milano Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Giovedì 30 Gennaio 2020 15:19

BAROLO, BARBARESCO e ROERO
Giovedì, 20 febbraio 2020
Hotel MICHELANGELO – MILANO, Piazza Luigi di Savoia 6


Barolo, Barbaresco e Roero
si presentano a Milano giovedì 20 febbraio 2020, rinnovando un appuntamento di grande successo che dedica speciali attenzioni alle nuove annate del Barolo, del Barbaresco e del Roero. 
Si tratta di una occasione unica per approfondire e per degustare! Per conoscere, attraverso la degustazione ed il dialogo, il profilo delle aziende presenti all’evento con la loro storia, i loro terroir, i piccoli segreti legati a vini che arrivano sulle tavole dopo un percorso di anni e di affinamento.
In degustazione anche grandi annate! Non saranno protagoniste solo le ultime annata in commercio. Alcune aziende presenteranno anche selezioni di annate anteriori: nel particolare contesto della serata si potrà così esaltare il valore di grandi vini che hanno nella longevità uno dei punti di forza.
Come ogni febbraio a Milano, ormai da parecchi anni, l’evento è impreziosito dal profilo delle aziende partecipanti, in coerenza con il mix che caratterizza l’enologia di Langa e Roero fra cantine storiche, vigneron pluripremiati, realtà che si stanno gradualmente consolidando.


Il programma dell’evento
Orari del banco d’assaggio
- 14.30-18.15: Degustazione riservata ad un pubblico di operatori del settore ristorazione/enoteche.
- 18.15: Intervento di saluto, consegna riconoscimenti “Premio Amici dei Grandi Rossi di Langa e Roero”.
- 18.45 - 22.00: Degustazione aperta al pubblico di enoappassionati.


Nei prossimi giorni vi comunicheremo le cantine ha animeranno l'evento e le modalità di partecipazione per giornalisti, operatori settore HORECA ed enoappassionati.

 
Anteprima Amarone 2016 a Verona Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Lunedì 27 Gennaio 2020 00:00

CONSORZIO VALPOLICELLA: L’ANNATA 2016 A BATTESIMO CON ANTEPRIMA AMARONE (1-2 FEBBRAIO)


DAL 27 GENNAIO, UNA SETTIMANA DI EVENTI E FOCUS ECONOMICI TRA OSPITI, TASTING E INCONTRI INTERNAZIONALI. ATTESA LA MINISTRA POLITICHE AGRICOLE BELLANOVA


(Verona, 20 gennaio 2020). Degustazioni, convegni internazionali, approfondimenti di mercato e non solo. Torna a Verona Anteprima Amarone, la manifestazione organizzata dal Consorzio tutela vini Valpolicella e dedicata al Grande Rosso veronese. Al centro l’annata 2016, un millesimo che già si preannuncia di eccellenza celebrato attraverso una settimana di appuntamenti per stampa e operatori di settore italiani ed esteri, che culminerà con le due giornate di evento e walk around tasting al Palazzo della Gran Guardia (sabato 1 e domenica 2 febbraio, Verona). Cinquantatre le aziende coinvolte, con un parterre di ospiti che va dai rappresentanti delle istituzioni ai grandi nomi del panorama enoico nazionale e internazionale tra enologi, top buyer, master of wine ed esperti.

 

Si parte lunedì 27 con il Valpolicella education program (Vep), il progetto di formazione avanzata sulla prima Dop di vino rosso del Veneto, ideato dal Consorzio e rivolto agli stake holder del settore, che giunge quest’anno alla sua terza edizione.

 

Amarone ma non solo, giovedì 30 si prosegue con la degustazione alla scoperta delle altre Dop della Valpolicella, a cura di Filippo Bartolotta, sommelier e giornalista di Decanter e Jean Charles Viens, asian ambassador e firma della rivista Spirito diVino Italia (Villa Brenzoni Bassani, S. Ambrogio di Valpolicella e Parco di Venere di Mezzane di Sotto).

 

Spazio all’internazionalizzazione invece, venerdì 31 con la terza conferenza annuale della Valpolicella sui principali mercati dei vini della denominazione (ore 10.15, Palazzo della Gran Guardia), che accende i riflettori sui paesi target: Germania, Paesi anglosassoni (UK e Usa) e monopoli con focus su Svezia e Canada. A seguire la degustazione esclusiva “Amarone vs vini del Nuovo Mondo” firmata dal Master of wine Peter McCombie (ore 15.00, su invito a numero chiuso).

 

Anteprima Amarone entra nel vivo sabato 1° febbraio con la giornata riservata ai giornalisti nazionali ed esteri. In apertura, la conferenza stampa (ore 11.00) con la presentazione dell’annata 2016 a cura di Diego Tomasi, del CREA-VE e l’incontro “Dal vigneto al mercato: l'Amarone e l'identità del vino italiano”. E domenica 2 la manifestazione apre le porte anche a wine lover e appassionati per una giornata all’insegna del gusto con tasting non stop dalle 10.00 alle 20.00.

 

Ingresso a pagamento, biglietti acquistabili sul sito www.anteprimaamarone.it

 
Mortadella & Wines a Bologna Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Lunedì 30 Dicembre 2019 10:18

Mortadella & Wines,
Atto sesto

Lunedì 27 Gennaio 2020
Hotel Relais Bellaria, Via Altura n°11 bis Bologna

 

L’associazione Go Wine, d’intesa con il locale Club Go Wine di Bologna inaugura il 2020 con la sesta edizione di un evento esclusivo dedicato all'abbinamento vinocibo

Da un’idea di Francesco Carboni, sarà presentata in degustazione una selezione di vini da abbinare con degustazioni di mortadella, con un duplice intento:
-valorizzare un grande prodotto tipico bolognese;
-valorizzare vini che, per le loro caratteristiche, possono rappresentare il miglior abbinamento;
-svolgere un’opera di divulgazione a favore degli enoappassionati, portando la comunicazione in tutta Italia.

L’evento è in programma lunedì 27 gennaio e si svolgerà con orario dalle 17 alle 22 nei locali dell’Hotel Relais Bellaria in Via Altura 11/bis, Bologna.

I vini potranno essere liberamente degustati e si potrà compilare una scheda annotando i vini più graditi nell'abbinamento.

Partecipano al banco d’assaggi i vini delle
cantine:
Ariola - Calicella di Pilastro (Pr); Francesco Bellei – Bomporto (Mo);
Cascina Gilli – Castelnuovo Don Bosco (At);
Cieck – San Giorgio Canavese (To); Cagnotto, Domanda – Calosso (At);
Corte Fusia – Coccaglio (Bs); Domus Hortae – Orta Nova (Fg);
Endrizzi – San Michele all’Adige (Tn); La Tordera – Vidor (Tv);
Marengoni Silvio, Lino e Flavio – Ponte dell’Olio (Pc);
Paltrinieri – Sorbara di Bomporto (Bo); Picchi – Casteggio (Pv);
Pighin - Pavia di Udine (Ud); Podere Riosto – Pianoro (Bo);
Rebollini – Borgoratto Mormorolo (Pv); Zaccagnini – Bolognano (Pe).

 

Dalla Francia

lo Champagne di Lallier

Protagonista di questa edizione le selezioni di Mortadella a cura di:
Felsineo – Zola Predosa (Bo)


Con l’intervento in sala dello chef Francesco Carboni del Ristorante Acquapazza
in rappresentanza dell’Associazione Tour-Tlen.

 


Il costo della degustazione per il pubblico è di € 18,00 (€ 13,00 Soci Go Wine).


L’ingresso sarà gratuito per coloro che decideranno di associarsi a Go Wine direttamente al banco accredito della serata (prima di accedere al banco d’assaggio). L’iscrizione sarà valevole sino al 31 dicembre 2020. La promozione non è valida per i soci familiari.
Attenzione: per una migliore accoglienza è consigliabile confermare la presenza alla serata all’Associazione Go Wine, telefonando al n° 0173/364631 oppure inviando una e-mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. entro le ore 12,00 di lunedì 27 gennaio p.v..

 
Tutti i colori del bianco "Winter Edition" a Genova Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Lunedì 30 Dicembre 2019 09:42


… si annuncia l’appuntamento
che aprirà il 2020 di Go Wine a Genova  

TUTTI I COLORI DEL BIANCO "WINTER EDITION"
LUNEDI’ 13 GENNAIO 2020
Starhotels President **** Corte Lambruschini, 4 – Genova



L’associazione Go Wine inaugura il 2020 a Genova con un’edizione speciale (una “Winter edition”) di “Tutti i colori del Bianco”, un evento di degustazione esclusivamente dedicato ai vini bianchi. 
Al banco d’assaggio e in enoteca sarà presente una selezione di etichette espressione di differenti vitigni e aree.

Un evento di apertura di un nuovo anno, un’occasione di ritrovo e di degustazione, rinnovando un appuntamento Go Wine “bianchista” a Genova nel mese di gennaio. L’iniziativa si inserisce nel più ampio progetto “Tutti i colori del bianco” che Go Wine cura da alcuni anni.

Ecco un primo elenco delle cantine che animeranno il banco d’assaggio: 

Benforte, Valori e Verdicchio – Cupramontana (An); Binè – Novi Ligure (Al); 
Bric Cenciurio – Barolo (Cn); Bricco Maiolica – Diano d’Alba (Cn); 
Cieck – San Giorgio Canavese (To); Conte Vistarino – Rocca de’ Giorgi (Pv); 
Deltetto – Canale d’Alba (Cn); La Colombera – Tortona (Al); 
Lambruschi Ottaviano – Castelnuovo Magra (Sp); Lombardi – Terzorio (Im); 
Molinetto Carrea – Francavilla Bisio (Al); Olim Bauda – Incisa Scapaccino (At);
Rebollini – Borgoratto Mormorolo (Pv); Tenuta Maffone – Pieve di Teco (Im).

Consorzio di Tutela Vino Soave, con una selezione di etichette - Soave (Vr).

Ospite dell’evento:
Consorzio Tutela Lessini Durello – Soave (Vr), con le bollicine autoctone…

Programma, orari e costi
Ore 17.00-18.00: Degustazione ai banchi d’assaggio riservata ad operatori di settore e giornalisti;
Ore 18.00: Conferenza di presentazione della serata;
Ore 18.30 alle ore 22.00: Degustazione ai banchi d’assaggio aperta al pubblico di enoappassionati.

 

Il costo della degustazione per il pubblico è di € 18,00 (€ 12,00 Soci Go Wine, € 15,00 Soci associazioni di settore). L’ingresso sarà gratuito per coloro che decideranno di associarsi a Go Wine direttamente al banco accredito della serata (non valido per i soci familiari). L’iscrizione sarà valevole fino al 31 dicembre 2020.
ATTENZIONE: Per una migliore accoglienza si consiglia di confermare la presenza alla serata ed il numero degli accompagnatori all’Associazione Go Wine, telefonando al n°0173 364631 oppure inviando una mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. entro le ore 12.00 di lunedì 13 gennaio 2020.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL

Newsletter Go Wine


Vuoi essere informato sui numerosi
eventi enoturistici Go Wine?
Allora iscriviti alla newsletter

Cerca nel sito

Tutte le news




































































































Questo sito utilizza cookie per offrire agli utenti servizi e funzionalità avanzate. Per maggiori informazioni leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.