Home Go Wine Alba
Go Wine Alba
Adotta un vitigno Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Mercoledì 03 Aprile 2019 00:00

“Adotta un vitigno”
Ristorante Bovio, La Morra – Martedì 9 aprile 2019 – ore 20,30

L’incontro conviviale sarà dedicato al progetto nazionale Go Wine “Adotta un vitigno”, volto a sensibilizzare sulla valorizzazione dei vitigni autoctoni italiani.

 

Il vitigno adottato dal Club Go Wine di Alba è zona nel 2019 sarà il Pelaverga, legato da tempo immemorabile al territorio di Verduno.

Saremo ospiti per l’occasione del Ristorante Bovio di La Morra. Legato alla figura di Gian Bovio, che ha per anni condotto il Ristorante Belvedere nel centro di La Morra, è ora condotto dalla figlia Alessandra con il marito Marco in cucina, nella salita che conduce al borgo di La Morra.


Il menù

Entree

Tartare di vitello albese con scaglie di parmigiano e tartufo nero
Tortino di asparagi del Roero con fonduta

Raviolini del plin ai tre arrosti

Guancia di vitella stufata al Pelaverga

Tatin di mele renette e gelato al caramello

Caffè
Piccola pasticceria



In degustazione una selezione di  etichette di Verduno Pelaverga di diverse cantine, che comunicheremo nei prossimi giorni.

Il costo della cena é di euro 54 per i soci; euro 58 per gli ospiti non soci.

I posti sono limitati ed è necessaria la prenotazione contattando la sede di Go Wine al numero 0173 364631 entro lunedì 8 aprile p.v..

 
Bere il territorio Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Mercoledì 27 Marzo 2019 12:00

TUTTI I VINCITORI DI  “BERE IL TERRITORIO”

Si è conclusa ad Alba la XVIII edizione del Concorso Letterario Nazionale promosso da Go Wine

 

Allo scrittore Marcello Fois il riconoscimento de “Il Maestro” di Bere il territorio

 

Si è svolta sabato 6 aprile presso la Sala Beppe Fenoglio di Alba la Cerimonia Finale della XVIII Edizione di “Bere il Territorio”, il Concorso Letterario Nazionale promosso da Go Wine che invita i partecipanti a raccontare il loro rapporto con il vino.

Un appuntamento ormai tradizionale che rappresenta uno dei progetti culturali più significativi di Go Wine, associazione nazionale che opera a favore della cultura del vino e dell’enoturismo.

Un concorso nato nel 2001 per diffondere un concetto positivo del corretto consumo dei vini di qualità e per contribuire a dare rilevanza culturale al tema della viticoltura in un Paese di grandi tradizioni come l’Italia.

 

Nella sezione generale è risultata vincitrice Laura Monticelli di Occhieppo Inferiore (Biella), con il racconto “Il vino dei fantasmi”.

Leggi tutto...
 
Incontro a tavola con Confartigianato Cuneo Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Venerdì 01 Marzo 2019 16:09

Presentazione del progetto Creatori di *eccellenza 2019
Osteria Murivecchi, Bra - Mercoledì 13 marzo 2019 – ore 20,30


L’appuntamento di marzo per i soci Go Wine di Alba e zona è in programma mercoledì 13 marzo. L’incontro conviviale sarà dedicato alla presentazione del progetto Creatori di *eccellenza Food 2019 promosso da Confartigianato Cuneo.

Sarà con noi il nostro socio Domenico Visca, Presidente Confartigianato della zona di Alba, che illustrerà un’iniziativa importante tesa a valorizzare la ristorazione di tutta la provincia di Cuneo, e presentata nel capoluogo lo scorso 9 gennaio.
Come si legge nel progetto…”la manualità e la maestria del cuoco “creatore di eccellenza” saranno i protagonisti del nuovo anno tematico di Confartigianato Imprese Cuneo”.

L’Osteria Murivecchi di Bra (Via Piumati, 23 www.murivecchi.it) con il cuoco Gianmarco Bernocco e con in sala la signora Maria Teresa Ascheri con il marito Paolo Sorcio, sono tra i protagonisti del progetto, e ci ospiteranno in una cena a tema.
L’abbinamento dei vini avrà protagoniste alcune cantine che affiancheranno il loro “fare artigiano nel vino”, in un piacevole incontro.

Vi preghiamo di annotarvi la data e di effettuare le prenotazioni.

Nei prossimi giorni comunicheremo il menù e la selezione dei vini in degustazione.

Il costo della cena é di euro 45 per i soci; euro 50 per gli ospiti non soci.

I posti sono limitati ed è necessaria la prenotazione contattando la sede di Go Wine al numero 0173 364631 entro martedì 12 marzo p.v..

 
Sapori d’inverno a tavola e in cantina Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Mercoledì 06 Febbraio 2019 09:35

Ristorante Il Garibaldi, Cisterna d’Asti

Martedì 12 febbraio 2019 – ore 20,30


Il prossimo appuntamento conviviale promosso dal Club Go Wine di Alba e zona è in programma martedì 12 febbraio alle ore 20,30.

Saremo ospiti del Ristorante Il Garibaldi, di Via Italia 1 a Cisterna d’Asti (www.albergoristorantegaribaldi.it): un locale di grande tradizione condotto dalla famiglia Vaudano e socio Go Wine da molti anni.

Tema del convivio saranno i sapori d’inverno, con un menù studiato appositamente dal Ristorante.
In degustazione proporremo una selezione di vini della denominazione Cisterna.
Con due varianti:
-al momento della prenotazione è possibile scegliere un piatto alternativo al fritto misto.
-per coloro che sono interessati il ritrovo è anticipato alle ore 19,30 per la visita ad una cantina nel Comune di Cisterna. L’appuntamento in cantina sarà comunicato a tutti i partecipanti.

Il menu
Acciughe in salsa d'alloro
Battuta di Fassone
Cipolle ripiene
Tortino di carciofi con fonduta di Raschera

Fritto misto
(piatto alternativo Guancia di bue brasata)

Gelato con mostarda d'uva

Nei prossimi giorni la selezione delle etichette in abbinamento.

Leggi tutto...
 
Serata di gusto e solidarietà per i soci Go Wine di Alba a Carrù Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Mercoledì 12 Dicembre 2018 15:59

GO WINE INCONTRA PADRE OTTAVIO E LA VITICOLTURA DI CAPO VERDE

L’Associazione Go Wine ha promosso martedì 11 dicembre un incontro per valorizzare e dar voce al progetto di viticoltura di Padre Ottavio Fasano nelle Isole di Capo Verde.

L’incontro si è svolto a Carrù nella settimana della tradizionale Fiera del Bue Grasso e il menu a tavola ha avuto come tema il bollito secondo tradizione.
In degustazione sono stati presentati e proposti due apprezzati vini rossi, espressione della Cantina di Monte Barro, creata da Padre Ottavio nell’Isola di Fogo: il San Felipe, tempranillo e turiga nazionale, coltivate sulle pendici del vulcano di Fogo, e il Pico do Fogo, stessi vitigni con un affinamento in botte piccola, da un mix di uve prodotte nella vigna di Maria Chaves a 900 mt s.l.m. e da uve indigene coltivate nella Caldeira del Pico do Fogo a 1.800 mt s.l.m..
Nel corso dell’incontro Padre Ottavio ha presentato il progetto e il carattere di una viticoltura da suoli vulcanici e che ha riscontri sempre più interessanti come il recente riconoscimento attribuito al Pico de Fogo dal Cervim, il Concorso Internazionale sui vini di montagna o da viticoltura eroica.
Un progetto di grande spessore, in cui la viticoltura assume un ruolo sociale importante e che l’associazione Go Wine ha inteso valorizzare con questa iniziativa.
Il ricavo della serata e della vendita di bottiglie è stato devoluto all’opera di Padre Fasano.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL

Cerca nel sito

Go Wine

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sede Nazionale Alba

Ufficio Soci

 

Per informazioni: ufficio.soci@gowinet.it

Questo sito utilizza cookie per offrire agli utenti servizi e funzionalità avanzate. Per maggiori informazioni leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.